Non ci sono più le “unità di misura di una volta”…

Non ci sono più le “unità di misura di una volta”…
Arriva la rivoluzione del chilogrammo, e non solo. Dal 2018 saranno i costanti della fisica a ridefinire il sistema di misurazione inventato più di 60 anni fa.

 

Il chilogrammo si rifà il look, così come le altre misure fondamentali. A deciderlo sono i responsabili che si sono incontrati nei pressi di Parigi, in occasione della conferenza dell'Istituto Internazionale Pesi e Misure riunita. L’obiettivo del meeting è la ridefinizione del peso sulla base di costanti della fisica, anziché di definizioni astratte. Questo è stato solo l'incontro preliminare prima della Conferenza generale sui pesi e le misure che si svolgerà nel novembre 2018. Le nuove definizioni sono attese invece per maggio 2019.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione del sistema internazionale delle unità di misura, fondato 60 anni fa: a cambiare sarà anche l'ampere (corrente elettrica), il kelvin (la temperatura) e la mole (la quantità di sostanza). In poche parole: le le quattro unità fondamentali saranno d’ora in poi definite da costanti fisiche universali e per questo riproducibili da tutti. In modo la misurazione precisa sarà accessibile ai laboratori di tutto il mondo.

Giovanni Mana, dell'Inrim, osserva che: “E' importante perché alcune definizioni, in particolare quella del chilogrammo, sono basate su artefatti materiali, anziché su costanti fisiche, e questi non sono affidabili su scale di tempo molto lunghe".

Fonte:
http://www.repubblica.it/scienze/2017/10/19/news/il_chilogrammo_non_sara_piu_lo_stesso_cambiano_le_misure-178749758/?rss

 

 

iscriviti alla newsletter