Sistemi di pesatura statica: pesatura semplice e dosaggio

Quando si parla di sistemi di pesatura statica si possono intendere diverse tipologie di pesatura, come un sistema di pesatura semplice, un sistema di dosaggio, una pesa oggetti oppure una piattaforma di pesatura camion. Per ognuno di questi ambiti specifici ambiti, Celmi S.r.l. offre un prodotto adatto a garantire la massima ed estrema precisione di pesata.

In questo articolo vediamo insieme e nel dettaglio due particolari tipi di pesatura statica: la pesatura semplice e il dosaggio.

La pesatura semplice

Per pesatura semplice si intendono tutti quei sistemi la cui funzione primaria e fondamentale è quella di indicare il valore del peso e/oppure le segnalazioni di allarme.

Di questa macrocategoria fa parte, ad esempio, il misuratore di livello dei silos, con tanto di segnalazione di alto e basso livello e dotato di eventuale comando “attacca/stacca” della macchina di alimentazione. Ancora, possono essere definite un sistema di pesatura semplice anche le piattaforme di pesatura per uso interno, come anche lo strumento di controllo per l’anti sovraccarico dei mezzi di sollevamento, o il sistema di misura del carico di rottura con segnalazione di picco (di cui è spesso importante la velocità di risposta dello strumento).

Gli impianti moderni riscontrano sempre nuove e diverse necessità, per cui i moderni strumenti di pesatura devono poter realizzare una vastissima gamma di funzioni per essere effettivamente funzionali. Anche se non è un fattore strettamente necessario, la tendenza è quella di progettare e creare sempre di più dei sistemi di pesatura semplice che possano far coesistere tutte le funzioni richieste dagli impianti; muovendosi in questa direzione sarà più semplice procedere alla standardizzazione dei volumi produttivi.

Un esempio di pesatura semplice: il T-DASC

DASC

 

Un esempio di pesatura semplice, proposta anche da Celmi S.rl., è il T-DASC. Questo trasmettitore di peso digitale con uscita analogica è un ripetitore del valore di peso che deriva da una o più celle di carico. Una particolarità dei dispositivi T-DASC è il fatto di poter essere collegati in coppia, così da poter visualizzare il totale delle pesate; è possibile anche collegare un solo dispositivo a un pannello esterno, che riceverà continuamente il valore di peso individuato.

Questo strumento viene solitamente applicato per i sistemi di pesatura in generale, per l’indicazione del livello delle tramogge o dei silos, per controllare il sovraccarico delle macchine di sollevamento oppure ancora per segnalare una qualsiasi variazione di processo tramite un segnale in mV.

Il dosaggio

Un sistema di dosaggio automatico ha la funzione di produrre un lotto di uno o più ingredienti o materiali, che vengono in gergo chiamati “componenti”, con un peso predeterminato (anche detto set-point) e in un determinato tempo. In questo tempo, che non deve superare uno specifico errore o “tolleranza” per ogni componente, devono essere memorizzate una serie di miscele di specifici prodotti, chiamate anche “ricette”, che fanno parte del processo produttivo.

Rispetto ai principi di funzionamento, è possibile stabilire l’esistenza di due tipi di dosaggio fondamentali: il dosaggio in carica e il dosaggio in scarica. Il dosaggio in carica è il tipo di dosaggio più comune e consiste nell’alimentazione di una tramoggia, o qualsiasi altro contenitore di pesatura, con dei singoli materiali in una sequenza stabilita. Questa alimentazione andrà arrestata quando il peso del materiale in carica raggiunge il valore impostato nella ricetta; in questo modo, la miscela ottenuta viene scaricata in una o più soluzioni. Il dosaggio in scarica invece, consiste nell’estrazione di una quantità definita di materiale da un silo di stoccaggio pesato. Quando questo silo raggiunge uno specifico e determinato peso minimo, allora viene ricaricato fino al massimo della sua stessa capacità di contenimento.

Generalmente, queste due tipologie di dosaggio corrispondono ad applicazioni separate. Infatti, il dosaggio in carica provvede a preparare le miscele necessarie alla produzione, mentre il dosaggio in scarica serve normalmente per la carica dei camion. Nel caso di impianti particolarmente complessi, possono essere richiesti cicli di dosaggio comprendenti nella stessa ricetta sia dosaggio in carica che dosaggio in scarica.

Ad ogni modo, oltre alle due tipologie di dosaggio qui sopra descritte, esistono altre tipologie di dosaggio, sicuramente di utilizzo più raro ma che fanno parte dei più moderni programmi. Alcuni esempi sono il dosaggio a tempo e il dosaggio a impulsi, i quali provengono da un misuratore volumetrico e il cui materiale non entra nella tramoggia di pesatura, bensì fa parte della stessa ricetta dei materiali pesati. In generale, e in conclusione, ogni programma di dosaggio esegue diverse e svariate funzioni grazie all’impostazione tabellare dell’informazione, che ogni operatore deve compilare preventivamente.

Un esempio di dosaggio: l’LCD

 

sistemi di pesatura lcd 

 

Un esempio di sistema di dosaggio, offerto anche da Celmi S.r.l., è il tipo LCD. Questo strumento è uno tra i migliori sistemi di dosaggio, pesatura, classificazione, fine linea e conta-pezzi per impianti di tipo sia industriale che civile. Si caratterizza per avere una costruzione compatta a fronte quadro e presenta ben sei ingressi e undici uscite digitali multifunzione.

Si tratta di uno strumento che viene generalmente utilizzato per la pesatura dei silos o delle tramogge, per le piattaforme di magazzino, per il carico camion dai silos, per gli impianti di preparazione miscele in tramoggia e per il dosaggio diretto nei miscelatori.

Dal 1981 Celmi S.r.l. opera con l’obiettivo di creare e offrire ai propri clienti delle celle di carico e dei sistemi di pesatura di qualità, che possano pesare ogni impianto con un’estrema e grande precisione. Per ogni domanda, per maggiori informazioni o anche per richiedere un preventivo gratuito, contattaci direttamente. Il nostro team di professionisti sarà a tua disposizione per illustrarti tutti i prodotti e guidarti nel prendere la scelta più giusta e adatta alle tue esigenze.

iscriviti alla newsletter